Per contattarci
Fase 2 senza dignita’ chi avete fatto chiudere non riaprira’

Lonigo , 28 Aprile 2020

Data la visita di oggi a Piacenza del premier demerito, Giuseppi Conte, non potevamo non esprimergli pubblicamente il nostro più fermo disprezzo per la sua gestione irrispettosa, presuntuosa e assurda della pandemia con picchi ancora più tragicomici per quanto riguarda la ripartenza.

La tanto decantata fase due è sostanzialmente uguale ai due mesi di paralisi economica precedenti e non fornisce nessun tipo di garanzia ne soluzione ai più gravi limiti imposti da questo stato di emergenza.
Ed ovviamente non stiamo parlando delle “distanze sociali” delle mascherine e dell’evitare strette di mano ed abbracci, ma dell’intero comparto produttivo italiano che sta ormai procedendo a passi pieni verso un baratro irreversibile.
I dati parlano tristemente chiaro:

– 34,3 % dei lavoratori dipendenti e 41,5 % degli indipendenti sottoposti a blocco (dati SVIMEZ);
– Il decreto “cura italia” compensa, nella migliore delle ipotesi appena il 30% delle perdite dei lavoratori autonomi (dati SVIMEZ);
– 65,8 % dell’export a rischio (dati SVIMEZ);
– 4 Negozi al dettaglio su 10 non riapriranno allo stato attuale delle cose (dati CNA);
– 50.000 attività di pubblico esercizio a serio rischio di non riapertura, con perdita di 300.000 posti di lavoro. (FIPA-Confcommercio)

Un’ecatombe economica ben più devastante della pandemia in se, che il premier demerito ha voluto presentarci con una calma rassicurante da buon padre di famiglia, ma che ricordava più il “Padre padrone” di leddiana memoria, con i suoi strali personalistici e autocelebrativi, conditi da una gestualità simbolica a dir poco vomitevole, a dimostrazione della tracotanza di un uomo piccolo e misero, che ha blindato la sua poltrona immeritata e usurpata chiudendo in casa l’intera nazione per paura di manifestazioni di profondo dissenso!

Con un’arbitrarietà superficiale e sciocca ha decretato che attività ritenute non essenziali come ristoranti, bar, parrucchieri, centri estetici e tatuatori non debbano aprire fino al 4 maggio…come se esistessero famiglie “non essenziali” che non abbiano il diritto di sopravvivere, in una vana ed estenuante attesa di sussidi e aiuti statali che non arriveranno mai!
Vergogna!
I suicidi e le morti che conseguiranno peseranno sulla coscienza di un governo non eletto di inetti ed incapaci!

TAGS
Articoli correlati
Comunicati
Notizie
Luglio 30, 2021
Greenpass

COMUNICATO STAMPA Lonigo, 30 Luglio 2021 Greenpass L’attuale accesa discussione sulle nuove normative in vigore dal 6 agosto e che prevederebbero discriminazioni all’interno del belante popolo italiano, ci lascia alquanto divertiti; la democrazia in tempi di emergenza sanitaria, discrimina i suoi figli, per difesa di uno strano concetto di Libertà. Così chi vorrà accedere a […]

Comunicati
Volantini
Aprile 28, 2020
Fase 2 senza dignita’ chi avete fatto chiudere non riaprira’

La tanto decantata fase due è sostanzialmente uguale ai due mesi di paralisi economica precedenti e non fornisce nessun tipo di garanzia ne soluzione ai più gravi limiti imposti da questo stato di emergenza.

Comunicati
Volantini
Aprile 24, 2020
Un’ Europa “solidale” non farebbe usura criminale

Quello che è stato ottenuto in sede europea dal Presidente del Consiglio alla fine della riunione fiume di ieri è riassumibile in una sola parola: zero.

Comunicati
Volantini
Aprile 23, 2020
Covid 19: la sua diffusione è colpa della globalizzazione.

Covid 19: la sua diffusione è colpa della globalizzazione. A scanso di teorie complottistiche che poco ci riguardano, è innegabile che l’origine di questa pandemia venga da lontano: dai meandri di un sistema che crea un terreno fertile per la diffusione di queste catastrofi oltre a quelle economiche. Un mondo globalizzato, interconnesso, senza confini ne […]

Comunicati
Concerti
Musica
Notizie
Volantini
Marzo 10, 2020
IMPORTANT – Defend Europe 2020

EVENTO POSTICIPATO – EVENT POSTPONED   Data la complicata situazione sanitaria in Italia e in Europa, i numerosi voli cancellati e i rischi di potenziali ulteriori contagi, nonché le conseguenti numerose difficoltà logistiche, l’Associazione culturale Veneto Fronte Skinheads comunica che l’evento Defend Europe verrà posticipato a data da destinarsi. Questa sofferta decisione arriva dopo attente […]

Ultimi contenuti
Ritorno a Camelot 2022
Giugno 29, 2022
Comunicato Stampa : Russia/Ucraina
Febbraio 24, 2022

Lonigo, 24/02/2022 Assistiamo basiti gli eventi che hanno portato due nazioni, storicamente sorelle, nel baratro di una guerra potenzialmente devastante.I diversi, ma uguali, sistemi economici mondiali trovano modo di affrontarsi portando sul piano bellico quello che da anni ormai è un conflitto che va proponendosi in vari campi da gioco.

Comunicato Stampa
Gennaio 20, 2022

Comunicato stampa sui fatti di Casal Bertone

Pensieri inferociti – Settima puntata
Dicembre 23, 2021

Settima puntata di Pensieri inferociti, in collaborazione con Radio Kultura Europa

Pensieri Inferociti – Sesta puntata
Dicembre 10, 2021

Sesta puntata di pensieri inferociti in collaborazione con “Radio Kultura Europa” – L’Inflazione

Pensieri inferociti – Quinta Puntata
Novembre 24, 2021

Quinta puntata di pensieri inferociti in collaborazione con Radio Kultura Europa. La crisi lungo il confine tra Bielorussia e Polonia

LETTERA APERTA SULLA CRISI LUNGO IL CONFINE BIELORUSSO POLACCO
Novembre 18, 2021

Nelle ultime settimane si sono riversati lungo il confine tra Bielorussia e Polonia migliaia di immigrati provenienti principalmente dal Medio Oriente che cercano di sfondare i recinti di frontiera per accedere al territorio sotto l’egida UE.

Pensieri Inferociti – Quarta puntata

Quarta puntata di “Pensieri Inferociti” , rubrica del VFS in collaborazione con “Radio Kultura Europa” – COP26. L’UOMO, L’AMBIENTE E LA NATURA

Pensieri Inferociti – Terza puntata

Terza puntata di “Pensieri Inferociti” , rubrica del VFS in collaborazione con “Radio Kultura Europa” – PENSIERI INFEROCITI-CRISI GLOBALE DELLE MATERIE PRIME,DINAMICHE E CONSEGUENZE

Pensieri Inferociti – Seconda puntata
Ottobre 11, 2021

Seconda puntata di “Pensieri Inferociti” , rubrica del VFS in collaborazione con “Radio Kultura Europa“