Comunicato Stampa

DRESDA, LA LIBERTA’ GENERA MASSACRO
(Dresden, Freiheit erzeugt Massaker)

L’associazione culturale Veneto Fronte Skinheads rivendica le affissioni sulle scuole superiori di Mantova, Modena e Correggio(RE) avvenute nella notte a cavallo tra il 13 e 14 del mese corrente.
Purtroppo Come accade ogni anno nella maggior parte delle scuole italiane nessun professore ricorda la strage di Dresda avvenuta il 13 e 14 di Febbraio 1945.

In questa nefasta data a causa dei bombardamenti degli Alleati persero la vita circa 200.000 persone.

Un’ atrocita’, questa, da inserire negli archivi della democrazia importata con le bombe e ,ancora oggi,tutti i morti inghiottiti da quella tempesta di fuoco chiedono giustizia in quanto nessuno ha mai pagato per questo crimine contro l’umanita’.

Percio’ nella giornata di San Valentino il nostro scopo e’ rimembrare questa strage di innocenti , con la speranza che in un futuro prossimo gli venga attribuita la memoria che meritano e condannando la “Tecnica del Massacro” degli eserciti “liberatori” .

Ferocemente

Il portavoce

 

Liceo Belfiore (Mantova)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Associazione Culturale Veneto Fronte Skinheads
- C.P. 12 36045 Lonigo (VI) vfs@libero.it